Presto una nuova piattaforma per i miei ebook in italiano

January 25, 2017

Ho preso la decisione di ritirare la versione digitale dei miei libri in italiano da Amazon, in seguito ad un episodio piuttosto fastidioso. Come tutti sanno la politica della suddetta piattaforma prevede la possibilità per l'acquirente di rendere ciò che ha acquistato entro un certo periodo di tempo e questo è valido anche per i beni digitali. Così non si tiene conto del fatto che il materiale digitale può essere facilmente copiato prima di essere reso. Per l'appunto nel giro di due o tre giorni qualcuno ha acquistato tutti i miei libri poi li ha resi. Con tutta la mia buona volontà, mi sembra un po' troppo per una coincidenza; se si fosse trattato di un errore, dopo il primo acquisto questa persona non avrebbe comprato anche gli altri, lo stesso vale nel caso in cui l'acquirente avesse trovato i libri non di suo gradimento. Mi sembra molto improbabile anche la possibilità che gli acquisti siano stati effettuati da persone tutte diverse che, guarda caso, dopo mesi durante i quali nessuno ha scaricato niente, proprio in quei giorni abbiano deciso contemporaneamente di comprare ognuna uno diverso dei miei libri. Amazon non ha risposto adeguatamente alle mie perplessità, quindi, per principio, ho tolto gli ebook dalla vendita. Non è una questione di venalità (tanto più considerando l'entità delle relative royalties), è una questione di civiltà. Quei libri sono frutto del mio lavoro e dei miei sforzi, per quanto piacevoli e se voglio regalarli decido io a chi, come e quando. Ed ora i furbetti, che magari spendono trecento euro in un telefono ma non possono spenderne uno per un libro, se vogliono copiarselo dovranno acquistare il cartaceo e fare almeno la fatica di scannerizzarselo.

Per coloro che invece sono interessati davvero all'ebook, sarà presto disponibile il download presso altre piattaforme con politiche per i resi un po' più accorte.

 

Ci tengo altresì a precisare che se qualcuno con poche possibilità volesse leggere i miei libri sarei ben lieta di regalarglieli tutti, perché alla fine quello che mi interessa è che qualcuno li apprezzi ed a questo proposito ho provveduto io stessa a rendere alcuni dei miei titoli disponibili tramite vari punti di book sharing. In questa vicenda quello che mi ha dato fastidio è il modo, il sotterfugio e la scarsa tutela da parte del distributore.

Please reload

Featured Posts
Recent Posts

June 23, 2018

March 20, 2016

Please reload

Search By Tags
Please reload

Follow Us
  • Facebook Classic
  • Twitter Classic
  • Google Classic
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now